Orto a bassa manutenzione

Orto a bassa manutenzione

Realizzazione orti a bassa manutenzione  Tel: 3201728055

Un orto a bassa manutenzione si crea facilmente utilizzando la tecnica a

orto a quadretti

orto a quadretti

quadretti. Quando studiavo l’agraria nel lontano 1984 professori parlavano sempre di manutenzione dell’orto (e un lavoro duro), da quel momento ho iniziato a fare le ricerche per trovare un modo adatto per coltivare un orto a bassa manutenzione. Dopo tanti anni ho trovato la tecnica di Mel Bartholomew per coltivare un orto biologico a bassa manutenzione; la sua tecnica permette di avere un orto a bassa manutenzione sia in piccoli giardini ma anche sui terrazzi e balconi. Oggi, come giardiniere ho un punto forte: “Realizzazione orti a bassa manutenzione”. Non e difficile potete provare anche da soli, se non siete sicuri, ma il vostro desiderio e di avere un orto a bassa manutenzione in giardino sul terrazzo e anche sul balcone ci sono io pronto a creare per voi un orto adatto alle vostre esigenze. Per un orto a bassa manutenzione si devono seguire alcuni passi importanti:

  1. Trovare un’area facilmente accessibile creare un letto di coltivazione rialzato di dimensioni 120 cm x 120 cm.
  2. Creare tre facili vie di accesso.
  3. Realizzare o comprare contenitori con un’altezza di minimi venti centimetri.
  4. Riempire il contenitore con del terriccio.
  5. Realizzare una griglia con quadretti di trenta centimetri (la griglia deve avere le stese dimensioni del contenitore).
  6. Decide che piante si devono coltivare. Si semina o trapianta una sola pianta per ogni trenta centimetri.
  7. Dopo semina o trapianto s’innaffia.

Questi sono principali passi per realizzare un orto a bassa manutenzione, i contenitori per coltivazione hanno una lunga durata in tempo. E necessario comunque quando si sostituisce una pianta aggiungere una manata di terriccio o composta ben matura. La produttività di un orto di questo genere e cinque volte più alta in confronto a un orto classico.

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Pubblicato in Orti a bassa manutenzione | Contrassegnato , | Lascia un commento

La composizione del giardino

La composizione del giardino Macerata

Telefono: 3201728055

la composizione del giardino

la composizione del giardino

La composizione del giardino e importante perché il giardino di un’abitazione deve essere considerato come parte integrante della casa, deve essere gradevole per viverci e fonte di soddisfazioni. Il giardino e i suoi particolari devono essere studiati e rifiniti in dettaglio. I miglioramenti e piccoli cambiamenti del giardino della sua composizione si devono fare solo dopo uno studio dettagliato e accurato. Non tanto tempo fa dicevo che un giardino e composto di: arredo verde delle recinzioni e dei muri, le piante lungo le scalinate e vialetti, terrazzi lastricati, fioriere, contenitori e vasi da appendere, da elementi decorativi e non per ultimo le piante adatte per colorare angoli a ombra. In un certo modo ho definito la composizione del giardino; quello che mi sembra molto importante e che ogni angolo, ogni piccolo pezzo di scalinata, muri recinti tutti devono essere utilizzati per creare armonie di colori e bellezza in giardino. Non voglio scrivere dettagliato di tutti questi elementi che compongono il giardino, forse con pazienza descriverò ogni elemento del giardino in parte; adesso voglio descrivere generalmente elementi essenziali per la composizione di un giardino. I muri e recinti del giardino si possono abbellire utilizzando piante rampicante.  La maggior parte dei giardini presenta una scala, o sono presenti gradoni per giardini in pendenza; questi sono elementi di quale si deve approfittare per abbellire il giardino. Le piante, i vasi, che sono destinati a questo scopo non devono coprire completamente le scalinate o i gradoni, i colori dei vasi e delle piante devono armonizzare con la pavimentazione si possono utilizzare colori con tonalità di verde pastello, di grigio argentato e di giallo. Se in giardino sono presenti vialetti, si possono decorare con piante da bordura di taglia bassa. La casa e il giardino devono formare un’entità unica con volumi e superfici in perfetto equilibrio. L’elemento di

vasi con piante da fiore

vasi con piante da fiore

congiunzione tra casa e giardino è il terrazzo. Il terrazzo si deve armonizzare con la forma data al giardino, e la sua forma si può correggere utilizzando grandi vasi con piante da fiore e da foglia. Per la composizione del giardino si devono prendere seriamente in considerazione i vasi e le fioriere disponibile in commercio in terracotta in plastica in legno. Si possono utilizzare tutte, importante che si armonizza con il terrazzo e con le pavimentazioni del giardino. In questi vasi si possono coltivare piante da fiore, arbusti, piante da foglia e anche piante da frutto nane.  Fanno parte integrante del giardino e della sua composizione anche i mobili da giardino, le statue, che si devono collocare strategicamente, per creare armonia in giardino. Cerco di includere come elementi decorativi anche archi di legno o di ferro, alcune specie di arbori, e se volete un piccolo giardino roccioso, un laghetto, o un giardino acquatico in miniatura. Spesso i giardini sono ombreggiati da muri o da alberi; qui si devono coltivare le piante che sviluppano e vivono bene in penombra. Anche se si tratta di un giardino di piccole dimensioni elementi sopra elencati sono essenziali per la composizione del giardino.

Telefono: 3201728055

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Pubblicato in Giardinaggio | Contrassegnato | Lascia un commento

La progettazione di un giardino

La creazione e progettazione di un giardino,

Macerata Telefono: 3201728055

Prima di scrivere quest’articolo ho diviso la creazione di un giardino in due

progettazione di un giardino

progettazione di un giardino

tape fondamentali: la progettazione di un giardino, e la composizione di un giardino. La progettazione di un giardino secondo me si deve fare imitando la natura, le sue armoniose e naturali linee curve irregolari ma armoniose ed equilibrate. Un giardino e composto di: l´arredo verde delle recinzioni e dei muri; le piante lungo le scalinate, sentieri e vialetti; terrazzi lastricati; fioriere, contenitori e vasi da appendere, elementi decorativi; e non per ultimo le piante e colori per angoli in ombra. Un giardino non s’improvvisa. Occorre preparare un progetto molto accurato, in modo da utilizzare tutta la superfice disponibile destinata a questo scopo. Sembra semplice ma non lo e; disegnare un giardino oltre a buon gusto, richiede profonde conoscenze tecniche, che non si acquistano in pochi giorni leggendo un libro di giardinaggio o notizie da web. Un buon progetto di un giardino deve adattarsi perfettamente al terreno, al clima, e bene inserirsi in paesaggio circonstante o potenziale della regione geografica. La progettazione di un giardino si deve fare tendo conto di futura composizione; come per la casa, anche nel giardino ci sono elementi che una volta realizzati, difficilmente possono essere modificati o collocati in modo diverso.

creazione giardini, alberi

creazione giardini, alberi

Un semplice esempio sono gli alberi che solo dopo quindici o venti anni arrivano al massimo dello sviluppo producendo il completo effetto ornamentale per questo motivo devono essere collocati in posizioni dove possono svilupparsi correttamente senza divenire ingombranti ne compromettere l’equilibrio scenografico del giardino. Un errore di progettazione del giardino potrebbe essere rilevato solo dopo parecchi anni, cioè troppo tardi. La maggior parte dei giardini assumono squadrate forme catastali: un prato rettangolare contornato da aiuole rettilinee. La natura, al contrario, difficilmente si organizza secondo le linee rete. In giardino per esempio un prato con bordi curvilinei attira lo sguardo anziché distrarlo verso le recinzioni laterali. In un grande giardino, il prato può descrivere due o tre curve concave che puoi vano a formare un grande arco sul fondo, e anche da evitare che le punte si trovino sulla stessa linea, perché darebbero un’impressione

creazione di aiuole fiorite

creazione di aiuole fiorite

artificiosa. L´orto il frutteto, il deposito, il magazzino degli attrezzi devono essere mascherati il più possibile per isolarli da giardino vero e proprio. Tale cortina pero, che può, consiste in una siepe di arbusti sempreverdi, una pergola di rosai che devono accentuare la linea sinuosa dei prati. La miglior soluzione e quindi affidare a una ditta specializzata lo studio del progetto, i movimenti di terra, la messa a dimora degli alberi, la costruzione dei lastricati, i lavori di rifinitura come la realizzazione dei prati e messa a dimora di arbusti. La progettazione di un giardino si deve fare secondo linee di composizione che ne valorizzano la bellezza naturale e nascondono gli eventuali difetti e limitazioni spaziali.

 Telefono: 3201728055

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Pubblicato in Giardinaggio a Macerata | Contrassegnato | Lascia un commento

Impresa di giardinaggio

Impresa di giardinaggio a Macerata (MC)

Telefono: 3201728055

impresa di giardinaggio

impresa di giardinaggio

Si può dire che l’impresa di giardinaggio è l’attività esercitata dall’imprenditore: giardiniere. Un’impresa di giardinaggio, nell’ambito della sua attività economico-produttiva è costretta a operare in una situazione di mercato concorrenziale che la spinge continuamente al miglioramento dei servizi in termini di qualità ed efficienza per la manutenzione, creazione o ristrutturazione del giardino. La mia impresa di giardinaggio, grazie alla professionalità, agli innovativi metodi e ai prodotti di ottima qualità, migliora il servizio  riducendo notevolmente i tempi d’esecuzione. L’impresa può essere inoltre definita come un sistema sociale-tecnico aperto: l’impresa individuale di giardinaggio e, di fatto, la persona fisica che per mestiere, cura e coltiva giardini. Il giardiniere e l’addetto alla coltivazione, cura di giardini, parchi, aiuole… qualunque sia il Vostro sogno, sia esso quello di creare una piccola oasi verde, di mantenere o ristrutturare quella già esistente, la mia impresa di giardinaggio sarà in grado di rendere il Vostro giardino o il Vostro terrazzo più piacevole trasformandolo in uno spazio in grado di rispecchiare la Vostra personalità.

Impresa di giardinaggio seria e innovativa

orto a bassa manutenzione

orto a bassa manutenzione

La mia impresa offre servizi di alta qualità, è qualificata nelle manutenzioni di spazi verdi, con costi che sono tra i più competitivi del mercato. La mia impresa di giardinaggio ci tiene molto ai suoi clienti, potremmo descrivere mille buoni motivi per attirare la tua attenzione, ma preferiamo soltanto utilizzare la frase “essere e non sembrare” infatti, tutti gli anni di esperienza maturata possiamo orgogliosamente dimostrare con i fatti che la nostra impresa vanta il massimo dei clienti soddisfatti e che da diversi anni continua a usufruire dei nostri servizi. Cerchiamo sempre di mettere al primo posto le esigenze dei nostri clienti, consigliandoli spesso al minimo costo per i propri lavori. ”Giardino 3G” è un’impresa di un giardiniere professionista diplomato in agronomia e con anni di esperienza nel settore. La mia impresa di giardinaggio offre qualità e professionalità a un prezzo contenuto.

Telefono: 3201728055

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Pubblicato in Giardinaggio, Giardinaggio a Macerata | Lascia un commento

La cura del giardino

La cura del giardino a Macerata e provincia                             Telefono: 3201728055

la cura del giardino

la cura del giardino

Sono un giardiniere, mi occupo della cura dei giardini a Macerata e provincia. Scrivo qualche riga descrivendo la cura del giardino, i lavori di giardinaggio eseguiti da proprietario del giardino o di un giardiniere, durante l’anno per mantenere il giardino in salute e ordinato. Non e possibile occuparsene di un giardino senza sapere quali sono i principali lavori di giardinaggio. Breve elenco con tutti lavori di giardinaggio che si devono fare per curare al meglio il giardino: controllo delle infestanti, cura degli alberi da frutto, cura delle piante ornamentali, cura delle rose, cura dell’orto, cura del prato e cura degli alberi e arbusti siepi comprese. Controllo delle erbe infestanti: controllo perché anche il giardino meglio curato ha delle infestanti; non si possono eliminare si devono solo controllare. Le erbe infestanti sono invasive e dannose, possono parassitare alberi, rovinare prati infestare strade e sentieri. Le erbe infestanti si possono controllare usando diversi metodi: pacciamatura, tappezzanti, diserbante. La pacciamatura e utile per orti e aiuole. Le tappezzanti sono utili per le aiuole con fiori. Diserbanti vanno bene per sentieri e strade. Cura degli alberi da frutto ha come lavoro principale la potatura seguita di cura per la prevenzione delle malattie e parassiti e di diversi trattamenti per mantenere in salute e ben curato il frutteto in giardino. La cura delle piante ornamentali nel giardino ha come scopo di mantenere le piante in salute e di favorire una bela fioritura. I lavori per curare le ornamentali sono semina, fertilizzazione e lavori per prevenire le malattie e proteggere le piante da azione di parassiti. Curare al meglio le rose in giardino si deve fare con adeguate potature, fertilizzazioni adatte per favore una ricca fioritura e uno sviluppo sano delle piante. Per un giardino curato bene con delle belle piante di rosa, si devo fare trattamenti per prevenire l’attacco di parassiti e malattie fungine. La cura dell’orto inizia con la preparazione del terreno seguita della semina o mesa a dimora degli ortaggi, concimazioni, pacciamature, e con un controllo ecologico delle malattie e dei parassiti. La cura del prato: arieggiatura, rastrellature, tagli dell’erba, riciclo dell’erba, diserbi selettivi. Curare il prato non e molto difficile di regola proprietario del giardino ha l’attrezzatura e le conoscenze giuste per curare il prato del suo giardino. Curare alberi e arbusti e simile con la cura degli alberi da frutto: potature, prevenzione, trattamenti, fertilizzazioni. E un lavoro più difficile e a volte impiega anche delle attrezzature complicati pero sono lavori che si devono fare per mantenere il giardino in ordine, ben curato e in salute. Questi sono lavori importanti  di giardinaggio che si devono svolgere per curare al meglio il giardino. Se per caso hai bisogna di un giardiniere per la cura del giardino io sono disponibile…

Messaggio per giardiniere click qui.

Telefono giardiniere: 3201728055

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Pubblicato in Giardinaggio, Giardinaggio a Macerata | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Le siepi

Le siepi, cura e potatura delle siepi                                                         Macerata

Telefono: 3201728055

le siepi

le siepi

Le siepi sono un elemento essenziale per ogni giardino; possono essere potate secondo forme diverse oppure lasciate crescere libere. Con le siepi si formano cortine frangivento, si separa o si confinano i giardini. Le piante che formano  siepi si possono dividere semplicemente in: sempreverdi o pure decidue. I sempreverdi che formano le siepi nel giardino sono: Agazzino, Agrifoglio, Alloro, Berberis, Buxus (bosso), Cipresso, Cotoneaster, Lauroceraso, Lavanda, Ligustro, Pittosporo, Rosmarino, Tasso, Tuia. Le piante decidue che formano le siepi da giardino sono: Biancospino, Carpino bianco, Cotogno del Giappone, Fagus, Forsythia, Lilla, Rosa.  Le piante si possono mettere a dimora in ottobre, novembre se la temperatura invernale e mite, alcune specie si possono mettere anche durante tutto il periodo di riposo vegetativo.

Potatura delle siepi cell:3201728055

In genere le piante da siepi dopo tre ani arrivano a un’altezza di circa un metro e venti centimetri. Dopo sei anni le siepi possono arrivare anche a due metri e cinquanta se sono lasciate sviluppare. La potatura si deve adattare a ogni tipo di pianta, come regola le siepi che devono avere una forma prefissata, devono essere potate due tre volte all’anno tutte quelle altre si devono potare dopo la fioritura. Dopo la mesa a dimora le piante da siepe si accorciano circa meta della loro altezza, cosi formano una base fitta e hanno una crescita uniforme. Negli anni successivi la nuova vegetazione si accorcia di un terzo fino quando la siepe arriva all’altezza e forma desiderata. La potatura delle siepi a foglia larga, coniferi comprese si deve fare utilizzando normali forbici da potatura. Taglia siepi a motore sono utili solo in caso che la vegetazione della siepe e tenera; se il legno e già maturo, si possano produrre scortecciature e abrasioni dannose. Se per caso vi serve un giardiniere per curare la vostra siepe io sono disponibile. Il mio telefono e 3201728055.

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Pubblicato in Giardinaggio a Macerata, Giardiniere a Macerata | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Abbattimento alberi

Abbattimento alberi ad alto fusto, Macerata

Telefono: 3201728055

abbattimento alberi

abbattimento alberi

Prima di scrivere qualsiasi cosa di abbattimento alberi devo dire che e un lavoro che non amo tanto. Se devo fare un abbattimento di un albero, la faccio, pero sempre resto dispiaciuto perché un albero ha bisogna di tanto tempo per sviluppare e arrivare a età adulta. Prima di tutto per abbattimento alberi protetti si deve ottenere necessaria autorizzazione. La domanda per abbattimento alberi deve contenere la documentazione, la planimetria, e alcune fotografie. La risposta a volte arriva anche dopo novanta giorni.  Nel 2014 dovevo abbattere una decina di alberi ad alto fusto e capitozzare sessantotto tigli, poso dire che la documentazione necessaria mi ha voluto più tempo di lavoro stesso, ho iniziato con la documentazione a febbraio il lavoro a meta maggio. Ho finito l’abbattimento alberi e capitozzatura il 5 giugno. Se si tratta di abbattimento di un albero pericolante la situazione, si deve analizzare per tempo, mi sembra che danni a persone e cose è in carico al proprietario del terreno e dell’albero.   Per abbattere correttamente un albero si devono conoscere alcune tecniche, servono materiali, attrezzature e si devono rispettare le procedure di lavoro. La mia piccola impresa fa abbattimenti a piede e abbattimenti controllati. Per valutare la situazione dell’albero si deve analizzare la difficoltà dell’abbattimento: grandezza, presunta età, la specie, disseccamento, il fusto (dritto, inclinato, doppio), la chioma (uniforme, decentrata, rami impigliati, secchi). Definire la zona di sicurezza e importante per abbattimento alberi, per delimitare lo spazio di lavoro dobbiamo conoscere la sua lunghezza e determinare la direzione di caduta. La direzione di caduta dell’albero e condizionata di fabbricati, line elettriche, vegetazione esistente, lavorazione dell’albero dopo l’abbattimento. In grande line ho scritto le cose importanti per abbattimento alberi, non voglio annoiarvi con piccoli dettagli, questi sono per l’esecutante del lavoro. Se dovete valutare la stabilita di un albero o avete bisogna di un giardiniere per abbattimento alberi, anche ad alto fusto potete chiamare a telefono: 3201728055, o mandare un messaggio da qui.

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Pubblicato in Giardiniere a Macerata | Contrassegnato , | Lascia un commento

Manutenzione giardini Macerata

Manutenzione giardini Macerata  

Telefono: 3201728055

manutenzione giardini Macerata

manutenzione giardini Macerata

Offro servizi per manutenzione giardini a Macerata e provincia. Se hai bisogna di un giardiniere professionista per curare il tuo giardino hai trovato la persona giusta. Ho due piani tariffari, uno per lavori straordinari e un per servizio in abbonamento. La mia offerta per servizi in abbonamento e a un prezzo conveniente e offro: falciatura erba, taglio delle siepi, cimatura alberi, potatura, manutenzione prato, trattamenti ecologici per le piante, piantumazioni, pulizia del giardino, realizzazione orto a bassa manutenzione.

  Manutenzione giardini a Macerata, se avete bisogna di un preventivo si può mandare un messaggio cliccando qui o telefonare a 3201728055.

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Pubblicato in Giardinaggio a Macerata, Giardiniere a Macerata | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il giardiniere e la crisi

 Il giardiniere e la crisi      telefono:3201728055

giardiniere e la crisi

giardiniere e la crisi

Lavoro come giardiniere a Macerata e provincia spesso mi domando come mai non finisce la crisi, come non riprende il lavoro. In pratica non si tratta solo di una crisi economica, in realtà, siamo di fronte anche a una serie di cambiamenti nel modo di consumare, acquistare, spendere, scegliere, risparmiare, ecc. da parte degli acquirenti. Per un imprenditore e utile sapere se il modello di business che sta portando avanti è in linea con le attese del mercato. Il mio pensiero e: se il modo di acquistare, consumare, spendere e cambiato io come giardiniere come poso migliorare i miei servizi per essere in top e anche per offrire un nuovo modello (richiesto dal pubblico) per fare giardinaggio. Pensate ad esempio all’attività giardinaggio e come con l’arrivo della crisi tutto sia cambiato in questo tipo di attività; giardinaggio inizia essere fato di nuovi giardinieri o improvvisati giardinieri che sono arrivati in questo campo andando ad accrescere un’offerta di servizi, con la conseguenza immediata di andare a inflazionare l’offerta! Offerta di giardinaggio e inflazionata ma ha come effetto l’abbassamento dei prezzi? No tutti vogliono guadagnare. Penso sempre quale può essere il prezzo giusto per lavori di giardinaggio e cerco anche di trovare la giusta risposta pero come dicevo all’inizio il modo di spendere di consumare e cambiato quindi anche la mia attività deve cambiare. Un imprenditore, deve porsi anche la seguente domanda: questo modello di business che sto portando avanti è ancora sostenibile? In concreto, alla luce del quadro economico e sociale di ora, l’attività di giardinaggio, sta ancora in piedi o forse, è opportuno ripensare a un altro business? Nulla sarà più come prima. Il mondo cambia e quindi anche il modo di offrire servizi di giardinaggio deve cambiare. Io penso di offrire ai proprietari di giardini privati la possibilità di risparmiare in media dal 20 al 30% sui normali costi annuali per la manutenzione dei giardini. Offro diversi tipi di pacchetti per la manutenzione base del giardino per soddisfare le esigenze di manutenzione e di costi. Per prendere contatto clicca qui.

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Pubblicato in Giardinaggio a Macerata, Giardiniere a Macerata | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Frutteto in giardino

 

Giardinaggio, frutteto in giardino

Telefono: 3201728055

frutteto in giardino

frutteto in giardino

Mi piace molto scrivere di giardinaggio ma oggi sono stato a vedere un frutteto e ho pensato che scrivere per sostenere idea di un piccolo frutteto in giardino può essere interessante. Per iniziare credo che una breve classifica per le piante da frutto interessano sia il dilettante sia il professionista. Tutti giardini, anche quelli di piccole dimensioni possono ospitare un frutteto. Le diverse specie fruttifere si possono suddividere semplicemente dopo tipo di pianta (arborea o arbustiva); dopo il tipo di frutto (piccolo o grande); di foglia (sempreverdi, olivo e agrumi, caducifoglie tutti altri fruttiferi). Se conosciamo le caratteristiche di alberi o arbusti che coltiviamo nei nostri giardini, certamente sapremo anche organizzare al meglio il frutteto in giardino. Le specie arbustive a frutto piccolo sono ribes (nero o rosso), le more, mirtilli, lampone, anche la fragola volendo si può includere qui. Le specie arboree a frutto grande sono le mele, le pere, le albicocche, le pesche, gli agrumi, fichi, le olive… non ho incluso in nessun gruppo l’uva e le actinidie perché formano un gruppo a parte. Certo un lettore attento si può domandare a cosa serve questa stupida classifica? La risposta e semplice: in un piccolo giardino le specie di piante a frutto piccolo si possono allevare a cespuglio o a siepe; le siepi e cespugli ornamentali possono lasciare il posto a cespugli e siepi produttive. Gli alberi da frutto si possono allevare in varie forme ma per un frutteto in giardino la più bella forma e quella libera cespugliosa a basso fusto. Le forme a fusto medio-alto e a chioma a vaso o piramidale non sono indicate per un piccolo frutteto in giardino. Le dimensioni di un albero da frutto per un piccolo giardino sono: tronco 60-70 centimetri di altezza, la chioma da due a tre metri di altezza, con uno spessore da tre a tre metri e mezzo. I grandi alberi ornamentali si possono sostituire con successo con alberi da frutto in questo modo si abbina bellezza con utilità. Realizzare un piccolo frutteto in giardino non e moto difficile e ha anche i suoi vantaggi.

Mi piace
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Pubblicato in Frutteto | Contrassegnato , , | Lascia un commento